Ecco come è nata la nostra Associazione benefica 

"chicchi di riso"

....amicizia, sport e solidarietà

Il 21 marzo 2006 è una data importante. Nello studio del notaio Federico Ruegg, nasce l'Associazione "Chicchi di riso" Onlus (acronimo di organizzazione non lucrativa di utilità sociale), padrini Enzo Grenno e un gruppo di amici motivati da un sentimento comune: coniugare sport e solidarietà, amicizia e volontariato, agonismo e sostegno sociale.

"L’idea, ricorda Enzo Grenno, non è nata per caso. C'era il desiderio di perpetuare, attraverso iniziative benefiche, tra le quali l'ormai noto ed apprezzato torneo di calcio “Memorial Grenno”, il ricordo di mio padre Ettore, e, dal giorno della sua scomparsa, di mamma Amalia, ma anche l'esigenza di poter svolgere l'attività in simbiosi con enti locali e associazioni. Il progetto si è poi sviluppato in una serie d’incontri con persone a me vicine per impegno, motivazioni ed interessi a livello sportivo e sociale. Abbiamo cominciato a parlarne dapprima nel mio ufficio, in via IV Novembre, poi, sempre più spesso, in occasione di incontri conviviali, davanti ad una pizza o ad un piatto di fumanti spaghetti".

Un progetto, quello dell'Associazione "Chicchi di riso" Onlus, che ha fatto subito breccia con le prime adesioni di Giancarlo Di Maggio, Giancarlo Tonoli, Caterina Ratto, Giovanni Nobili, Paolo Cafà, Gianni D’Aliesio, Alfonso De Stefano, Giuseppe (Pino) Monti, Alberto Napoli, solo per citarne alcuni, fino ad arrivare a coinvolgere l’intero gruppo dei “soci fondatori” (ben quindici...) che si sono poi tutti ritrovati, appunto il 21 Marzo del 2006, presso lo studio del notaio Ruegg per renderne ufficiale la costituzione. A fare da collante l'amicizia ed una comune passione: lo sport in generale ed il calcio appunto in particolare, ma soprattutto un forte spirito di partecipazione e collaborazione. E con un preciso obiettivo: intervenire, dove necessario e dove possibile, con iniziative a carattere benefico.

Motore dell'intero progetto, come già detto, il “Memorial Grenno”, attraverso il quale, nel corso degli anni precedenti la creazione dell’Associazione “Chicchi di riso” Onlus, si sono potuti perfezionare interventi, complessivamente pari ad oltre 90 mila euro: tra cui significativo e qualificante, tra gli altri, quello a favore della Divisione di Neanatologia dell'Ospedale ‘San Paolo’ di Savona.

"Grazie ai proventi delle passate edizioni del “Memorial Grenno” e delle altre manifestazioni collaterali e non, sviluppatesi appunto tra il 2006 ed il 2011, ricorda ancora Enzo Grenno, l’Associazione ha potuto operare diversi interventi per ulteriori complessivi 50 mila euro circa a favore, tra gli altri, della Divisione di Chirurgia dell'Istituto Pediatrico ‘Giannina Gaslini’ di Genova, diretta dal Professore Jasonni, del ‘Centro per l’Infanzia’ (oggi ribattezzato ‘Centro per l’Infanzia “Chicchi di riso” – in memoria di Amalia e Ettore Grenno’) di Savona e del Padiglione ‘Noceti’ del Santuario, queste ultime strutture entrambe gestite dalle Opere Sociali di N. S. di Misericordia”.

Senza dimenticare tutta una serie di piccoli interventi di supporto, che hanno spaziato dall'Associazione “Savona Insieme” all'Avo, dal progetto “Emergenza Famiglie”, curato dalla Caritas Diocesana di Savona, all’Aias Onlus, al progetto di realizzazione di un campo sportivo polivalente presso la Parrocchia di San Matteo, nella frazione di Luceto ad Albisola Superiore", fino ad arrivare, in ordine di tempo, all'aver contribuito  e collaborato all'organizzazione ed alla realizzazione, di concerto con la Comunità di Sant'Egidio, del “pranzo di Natale” e del “pranzo del Corpus Domini”, appuntamenti dedicati soprattutto agli anziani, agli amici senza fissa dimora, alle persone in difficoltà o semplicemente sole, che ha visto quale inedita ed accogliente “sala da pranzo”, all’uopo attrezzata, l'interno della Chiesa “Santa Maria della Neve“ di Via Saredo (Quartiere delle Fornaci) per il primo e le luminose e spaziose sale dell’Oratorio per il secondo.

Le manifestazioni organizzate tra il 2012 ed il 2016, per citare le più significative: la partenza di tappa del Giro d’Italia 2012, l’arrivo di tappa del Giro d’Italia 2014, il transito in Savona del Giro d’Italia 2015 e del Giro d’Italia Rosa 2015 e 2016, la ‘Savona Half Marathon’ 2015 e 2016, hanno, poi, consentito all’Associazione oltre a farsi conoscere un po’ in tutta Italia, anche e soprattutto a reperire i fondi necessari per concorrere, iniziativa, ad oggi, ritenuta il ‘fiore all’occhiello’ degli interventi benefici operati dall’Associazione, all’acquisto ed alla donazione, perfezionata pubblicamente, alla presenza del nuovo Sindaco di Savona Ilaria Caprioglio, il 26 Giugno 2016, di una ambulanza, attrezzata per la rianimazione, alla P.A. Croce Bianca di Savona; questo senza in alcun modo penalizzare il supporto agli ormai tradizionali progetti quali, tra gli altri, il ‘pranzo di Natale’, lo ‘Scaletto senza scalini’. Giusto ricordare, inoltre, la donazione e consegna, avvenuta il 17 Dicembre 2016, di un modernissimo defibrillatore automatico al Comune di Quiliano, installato nella frazione di Cadibona, attiguo alla Farmacia…


Consiglio Direttivo Associazione “chicchi di riso” Onlus  

Triennio 2015 – 2017:


Presidente : Grenno Enzo
Vice Presidente : Di Maggio Giancarlo
Segretario : Bazzano Luca
Tesoriere : Grenno Enzo
Consigliere : De Stefano Alfonso
Consigliere : Nobili Giovanni
Consigliere : Pirolina Carmelo
Consigliere : Angelini Cristiano
Consigliere : Oddone Luca
Consigliere : Ratto Caterina
Consigliere : Tappa Loris
Consigliere : Pizzorno Roberto
Consigliere : Levo Giorgio

    Atto Costitutivo

    Statuto

   Statuto (integrazione 20 Luglio 2006)

    Modulo Richiesta Iscrizione

    Modalita' Versamento Quota Iscrizione e Rinnovo Annuale

    Modalita Versamento Donazioni ed Erogazioni Liberali